In Sardegna, per sostenere le normali attività assistenziali si importa da altre regioni quasi il 30 per cento del fabbisogno di sangue. Una pratica dai costi elevati ma necessaria perché senza, ad esempio, non si potrebbero eseguire interventi chirurgici o curare gravi malattie oncologiche. “In Sardegna c’è bisogno di sangue, noi lo sappiamo. Vieni a donare” è lo slogan della prima campagna di sensibilizzazione alla donazione promossa dall’Azienda Ospedaliera Brotzu.

L’obiettivo è raggiungere l’autosufficienza in materia di sangue. Protagonisti della campagna saranno proprio medici, infermieri, tecnici dell’AOB, della quale fanno parte anche i presidi  di San Michele, l’Oncologico Businco e il Pediatrico Microcitemico Cao.

“Noi siamo una comunità che ha la responsabilità ed il privilegio di lavorare al servizio delle persone in difficoltà, aiutandole a superare momenti di grande fragilità e dolore – ha dichiarato Graziella Pintus, Direttore Generale dell’AOB  – a noi anche il compito di contribuire a diffondere lo spirito di solidarietà e partecipazione sociale. Mi auguro che in molti decidano di dare il proprio contributo a questa iniziativa e invito tutti a diffondere questo messaggio anche presso familiari e amici”.

Non a caso il simbolo della campagna è un alberello con le foglie formate da piccole goccioline rosse che rappresenta idealmente una comunità che cresce rigogliosa grazie al contributo di ogni singolo ramo e di ogni singola foglia.

La prima fase della campagna si svolgerà negli spazi comuni dei tre presidi dove verranno affissi i manifesti recanti messaggi d’azione sull’importanza della donazione con le foto dei dipendenti che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

Inoltre, per stimolare la riflessione, tutti i dipendenti riceveranno un flyer esplicativo sulla campagna e un braccialetto in silicone. Altro materiale illustrativo sarà poi distribuito a tutti i visitatori e ai familiari dei pazienti.

Per informare e consapevolizzare i cittadini, la campagna sarà anche social con una pagina Facebook dedicata e un account Instagram, nei quali verranno postate e condivise informazioni, curiosità e notizie riguardanti il sangue e la donazione. Per ogni approfondimento è stato anche realizzato un sito tematico di riferimento con un proprio dominio: www.noilosappiamo.it

La campagna, concordata con l’Assessorato alla Sanità, è stata realizzata dall’Ufficio di Comunicazione Aziendale in collaborazione il Centro Trasfusionale e il Centro Regionale di Coordinamento e di Compensazione (CRCC) del sangue.

 

Foto Roberto Pili

, , , , ,
Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from