La factory sarda Nootempo presenta l’ultimo lavoro del cantautore blues sardo Andrea Locci. L’artista cagliaritano, in arte Malamorri, è uno dei primi giovani cantautori a produrre blues originale in lingua sarda. Il brano ‘SS131’ racconta in maniera ironica e sarcastica la strada sarda che tutti noi abbiamo amato e odiato. “Chissà quante storie sono nate percorrendo la principale arteria isolana”,  scrive la Nootempo che racconta di “Un ritmo rock and blues ‘sporco’ che trascina e ci fa viaggiare lungo la nostra statale”.

Il video, già disponibile su youtube, è fresco, dal sapore rock and blues, tutto in lingua sarda, ed è stato realizzato dal filmaker sardo Roberto Pili in collaborazione con undas.net. Lo scorso giugno Malamorri ha pubblicato un singolo estivo dal titolo “Poetto blues”.

‘SS131’ apre la strada verso il primo album da solista che uscirà la prossima primavera.

Foto Roberto Pili

Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from