L’istituto tecnico industriale di Sassari mette in vetrina la sua offerta formativa e mostra con orgoglio i propri laboratori meccanici e informatici agli studenti delle scuole inferiori, con un’open day dedicato al pubblico nella giornata di Domenica.

Nelle aule del corso serale di informatica, allievi e docenti hanno costruito alcuni strumenti computerizzati come una scrivente il cui braccio meccanico riporta su un cartellone la scritta impostata sul programma. Nella sala è stata poi allestita una mostra fotografica sulle guerre del Novecento, con immagini del tutto inedite e di grande interesse documentario Come ha spiegato la docente di Lettere dell’ITI, Laura Lanza, che ha contribuito anche personalmente alla ricerca, si tratta di una collezione di foto ripescate dai cassetti di famiglia che raffigurano istanti della presenza di militari in luoghi di guerra, documenti particolari, come i buoni di consumo dei prigionieri di guerra confinati all’Asinara, cartoline di personaggi noti, la chiesetta di Chilivani prima dell’abbattimento a causa di un bombardamento, i giardini dell’Istituto Agrario appena lasciat dall’occupazione tedesca, un militare a capo di un gruppo di Ascari nella guerra d’Africa.

 

Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from