La progettazione culturale è al centro dell’incontro “Hangar on tour. Re-inventare il futuro” in programma giovedì 13 dicembre a Palazzo Infermeria San Pietro. Un appuntamento organizzato dall’Assessorato alle Politiche culturali e turismo del Comune di Sassari in collaborazione con “Format-azione”, progetto promosso da Meridiano Zero. 

Un pomeriggio per introdurre le associazioni del territorio e gli operatori culturali alla visione dell’impresa culturale, al project management, alla comunicazione strategica. 

Si parte alle ore 15.30 con il laboratorio “Mrs Wolf risolve i problemi”, condotto da Valeria Dinamo, direttrice del progetto Hangar, voluto dall’assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte e realizzato dalla Fondazione Piemonte dal Vivo. Rivolto a chi vuole sviluppare le proprie competenze e capacità manageriali in ambito culturale, il progetto punta a diffondere la cultura progettuale e a potenziare la capacità di ciascuno di prendere decisioni strategiche. 

Durante l’incontro in Largo Infermeria verranno analizzati esempi concreti di progettazione culturale, verranno dati suggerimenti sulla risoluzione dei problemi e si cercherà di trovare vie di sviluppo per progetti culturali già avviati o in incubazione, come farebbe Hangar se dovesse occuparsi dei casi in esame. 

Alle ore 17 è prevista la presentazione del libro “La (quasi) impresa, manuale d’uso per operatori culturali” a cura di Hangar, edito dal Gruppo Sole 24 ore. 

Si tratta di un vademecum che descrive le trasformazioni in atto nel settore, accanto a spunti e riflessioni utili per coloro che desiderano o hanno già scelto di fare della cultura il proprio lavoro. In dialogo con Valeria Dinamo saranno l’assessora alle Politiche Culturali e Turismo del Comune di Sassari Manuela Palitta e il consigliere comunale Giuseppe Mascia, che modererà anche la discussione pubblica che vedrà coinvolte le associazioni culturali del territorio. 

,
Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from