Si terrà venerdì 9 dicembre, alle 17.30, nella libreria Dessì in via Dante, a Cagliari, la presentazione del libro “I Mandala conoscerli osservarli utilizzarli” scritto da Maura Putzu e Luisella Sanna, edito da Sovera Edizioni. “Attraverso l’arte del mandala  – spiegano le autrici – con la sua struttura fatta di equilibrio, di armonia e spiritualità, ci possiamo riappropriare del nostro centro, in armonia con il nostro mondo e con quello che riusciremo a vedere intorno a noi un mondo capace di sorprenderci con i suoi doni. Il libro vuole essere un manuale per conoscere, osservare e utilizzare i Mandala ‘precostituiti’ alla portata di tutti”. Introduce la presentazione il responsabile della comunicazione Acli, Fabio Meloni.

L’iniziativa è promossa da Acli Sardegna, Acli provinciali di Sassari, di Oristano, di Nuoro e di Cagliari, US Acli Sardegna, US Acli provinciali di Sassari, di Oristano, di Nuoro e di Cagliari, Fap Acli Sassari, Fap Acli Cagliari, Iares, Ipsia Sardegna, Ass. Spazi di Ascolto Acli, Terzonline e Aspic Sardegna.

Maura Putzu è psicologa, counselor c.p.a, formata in Psicoterapia Umanistica Integrata e psicologia Clinica di Comunità presso l’A.S.P.I.C di Roma. È socio fondatore e Presidente di ASPIC Sardegna, da diversi anni svolge attività di formazione, oltre all’attività clinica e di consulenza psicologica presso il suo studio. Conduce gruppi di crescita personale e si occupa di sportelli d’ascolto psicologici presso le scuole medie. Ha maturato esperienza in Psicologia di Comunità e Ambientale, collaborando con l’Università degli Studi di Cagliari e Trieste e predisponendo importanti e riconosciuti progetti e laboratori sociali.

Luisella Sanna è laureata in Lettere Moderne, Counselor c.p.a con approccio pluralistico integrato, presso l’A.S.P.I.C  e Vice Presidente di ASPIC Sardegna. È socio fondatore e Presidente dell’Associazione Spazi di Ascolto Acli Cagliari, responsabile dello sportello di ascolto e sostegno rivolto alle vittime di stalking, cyber crimini, mobbing e discriminazioni di genere. Esperta in tecniche a mediazione artistica, conduce laboratori esperienziali di counseling espressivo e svolge attività di formazione presso Enti pubblici e privati, Ong, Associazioni di categoria, Agenzie formative e Aziende private.

 

, , , ,
Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from