Si è parlato di sicurezza nei cantieri stradali nel convegno organizzato dal CPT Nord Sardegna, presso la sede dell’ente a Predda Niedda, in collaborazione con Motorizzazione civile, Polizia municipale, Direzione territoriale del Lavoro, Inail e Spresal. Il comitato paritetico territoriale è l’ente che si occupa di coordinare la formazione sulla sicurezza preventiva nei cantieri edili. Secondo Antonio Solinas, segretario del CPT – NS si sta rivelando fruttuosa negli anni la convenzione stipulata nel 2007 fra gli enti per la sicurezza sul lavoro in diversi ambiti.

Quello dei cantieri stradali, esponendo a rischi sia i lavoratori che gli automobilisti o i pedoni, è un tema particolarmente importante della prevenzione. L’ispettore INAIL Giancarlo Foddai ha rilevato come l’analisi statistica degli infortuni permetta di constatare una diminuzione degli incidenti proprio grazie alla maggiore sensibilizzazione determinata dalle iniziative di informazione e prevenzione. Di prevenzione e misure di sicurezza nei cantieri stradali ha parlato il dirigente ingegnere dello SPreSAL, organo della ASL n. 1 di Sassari, uno degli enti deputati ai controlli di sicurezza. dopo i saluti del presidente CPT Nord Sardegna Silvio Alciator, sono intervenuti Marco Pes, Direttore regionale Motorizzazione civile, sulle regole del Codice della Strada Gianni Serra, comandante della Polizia Municipale di Sassari,  su responsabilità e rischi nei cantieri stradali, Massimiliano Mura, responsabile della Direzione territoriale del Lavoro di Sassari, sulla regolarità dei rapporti di lavoro e dei contratti

Operai al lavoro nin un cantiere
Operai al lavoro in un cantiere

.

Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from