Con l’emergenza freddo riapre il ricovero di via Duca degli Abruzzi. Dal 7 gennaio e fino a marzo, con possibilità di proroghe, la struttura sarà a disposizione dei senza dimora: all’interno avranno a disposizione una doccia, un letto, un pasto caldo per cena e una colazione al risveglio.

Il progetto, approvato dall’assessorato alle Politiche sociali e Pari opportunità, si avvale della collaborazione dei volontari dell’Alfa Uno, del Gruppo volontariato vincenziano e dell’Aispava, nella gestione della struttura.

“Diamo risposte a una fascia di popolazione che ogni giorno vive una condizione personale di estrema difficoltà – spiega l’assessora alle Politiche sociali Monica Spanedda – è per questo che l’amministrazione ha deciso di proseguire con questo progetto che, già da alcuni anni, è diventato uno strumento importante, di sostegno per i cittadini più sfortunati”.

Per il servizio di ricovero il Comune ha messo a disposizione circa 20mila euro. La struttura potrà ospitare un massimo di 20 cittadini: l’accesso degli utenti sarà dalle 19 alle 22. All’interno della struttura ci saranno i volontari che si occuperanno di raccogliere eventuali segnalazioni.

 

Foto Roberto Pili

,
Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from