Coronavirus: misure straordinarie urgenti a sostegno delle famiglie per fronteggiare l’emergenza economico-sociale

Entro il prossimo 8 giugno 2020 sul sito istituzionale del comune di Cagliari sarà disponibile un servizio on line che consente la consultazione delle domande presentate per l’ottenimento del contributo relativo alle misure straordinarie previste dalla Legge Regionale n. 12/2020.

Sempre entro la stessa data tutti coloro che abbiano presentato la richiesta on line, riceveranno attraverso sms e mail indicate nel modulo compilato, le credenziali di accesso al servizio.

Sarà visibile la domanda inoltrata, conoscere l’esito della prima fase istruttoria e, per coloro che sono stati ammessi provvisoriamente e che avessero commesso errori di compilazione sugli importi dichiarati, sarà possibile rettificarli seguendo le dettagliate istruzioni che saranno messe a disposizione sia nel portale istituzionale sia accedendo alla relativa funzione di modifica presente all’interno del servizio on line.

Sarà possibile inserire l’IBAN qualora non indicato nella domanda già presentata o rettificarlo se errato, e analogamente si potrà fare per l’indirizzo e-mail e numero di telefono necessari per le comunicazioni che l’Amministrazione potrà inviare.

Per coloro invece che non risultassero ammessi al beneficio non sarà possibile alcuna modifica alla domanda presentata ma unicamente effettuarne la consultazione e conoscerne la causa di esclusione. Entro lo stesso termine dell’8 giugno 2020 saranno disponibili, nella sezione dedicata del sito istituzionale, le informazioni specifiche sulla procedura di accesso e consultazione oltre che sulle modalità e i termini di scadenza per le eventuali operazioni di rettifica/integrazione delle domande già presentate. L’amministrazione provvederà quindi ad una seconda fase istruttoria tesa alla valutazione finale delle domande ammesse nella fase precedente, al riesame in relazione alle modifiche eventualmente effettuate e al controllo delle dichiarazioni rese. Accedendo al servizio on line con le stesse credenziali di accesso precedentemente comunicate sarà possibile, terminate le attività istruttorie, conoscere l’esito finale della domanda presentata e, in caso di ammissione definitiva, l’importo complessivo del contributo spettante per le due mensilità.

Tale importo comprenderà anche l’eventuale anticipo corrisposto che conseguentemente dovrà essere conguagliato e comunicato attraverso le modalità previste (SMS e mail)

Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from