La campagna promozionale in forma di serie web” Lost In Sardinia”, con la giovane protagonista Sybille che visita le attività agricole e alimentari dell’Isola, ha vinto il secondo posto dell’European Public Communications Prize dedicato ai migliori esempi di comunicazione incentrati sull’Unione europea.

Composta da 25 episodi, visibili all’indirizzo www.lostinsardinia.tv, la serie promossa dall’assessorato dell’Agricoltura, ha raccontato con uno stile leggero e non convenzionale i principali interventi attuati in agricoltura anche grazie al Programma di sviluppo rurale.

Oltre 300 mila le visualizzazione nelle varie piattaforme web. L’ approccio narrativo pensato per raggiungere e sensibilizzare i giovani e promuovere i valori dell’agricoltura attraverso le vicende della studentessa reporter ha incontrato il favore della commissione che ha però concesso il primo posto ad un progetto polacco “In questi due anni e mezzo stiamo lavorando per far crescere l’innovazione in Sardegna e questo riconoscimento dimostra che anche un linguaggio diverso e un racconto interessante possono diventare motori di sviluppo per settori strategici come agricoltura e agroalimentare”.

La campagna di comunicazione “Lost in Sardinia” mette insieme innovazione e internazionalizzazione, che sono due pilastri dell’azione di questa Giunta”, ha detto ancora Pigliaru. Anche l’assessore all’Agricoltura, Elisabetta Falchi, ha accolto con favore il riconoscimento commentando “grazie al lavoro degli uffici dell’Assessorato abbiamo potuto utilizzare un approccio innovativo per una comunicazione mirata a far capire anche ai giovani che ci sono opportunità inaspettate nel mondo agricolo”

lost-in-sardinia

, , ,
Potrebbero interessarti anche
Latest Posts from